PIANO PER LA RIPARTENZA: prime info per la ripartire in sicurezza


 

In sintesi, quanto spiegato nel video Registrazione Consiglio di Istituto avvenuto il 30 luglio scorso 

(clicca QUI per vedere il video)

Le linee guida attualmente in vigore per il distanziamento anti-covid prevedono che gli alunni della scuola primaria e secondaria siano sempre ad una distanza minima da bocca a bocca di un metro tra compagni, di 2 metri dalla cattedra. In tutte le classi, i banchi saranno posizionati in modo da rispettare tale distanza. Tra i banchi è previsto un corridoio che può variare dai 60 agli 80 cm. L’uso della mascherina è previsto per ogni spostamento. Si può togliere quando seduti al banco,

INFANZIA MIRO’

I bambini già frequentanti rimarranno nello stesso gruppo/sezione. I nuovi saranno divisi in gruppi di massimo 15 bambini. L’entrata a scuola sarà direttamente dalla porta della classe assegnata. Entreranno dalla porta principale solo i bambini che arrivano con il pulmino.

Stiamo organizzando anche il cambio delle scarpe, così che i bambini entrino a scuola solo con calzini antiscivolo o pantofoline, così da garantire maggio igiene.

I bambini di 3 anni, come ogni anno, avranno un orario ridotto di frequenza (senza mensa) almeno fino a novembre/dicembre.

SCUOLA PRIMARIA M.POLO CALVECCHIA

Si è deciso di non dividere le classi numerose e di collocarle nelle aule più grandi. Gli spazi sono calcolati esattamente in ogni classe, data la particolarità degli arredi, ma anche per le entrate, le uscite e la ricreazione.

La gestione più difficile riguarda il pranzo perché lo spazio è insufficiente. Quindi, In mensa si faranno 2 turni, posizionando tavoli anche nell’atrio. Si riconferma un unico pomeriggio di rientro per poter gestire al meglio l’orario delle classi.

SCUOLA PRIMARIA FORTE 48

Saranno attivi 4 ingressi diversi ma sarà comunque necessario entrare in due orari diversi:

alle 8,10 le classi 3°, 4° e 5° e alle 8,15 le classi 1° e 2°.

Per poter usufruire della mensa sono necessari i doppi turni e anche il rientro in pomeriggi diversi: le classi 3°, 4° e 5° si fermeranno a scuola il martedì e giovedì, come sempre. Le classi 1° e 2° si fermeranno i pomeriggi di lunedì e mercoledì.

Per non dividere le classi, si è scelto di collocare la più numerosa in palestra. Si deciderà anche se è necessario creare 3 gruppi di due classi ( nel video faccio l’esempio delle classi seconde, ma per ora è solo una ipotesi) Meglio attendere la conferma dei parametri di distanziamento per definire con certezza se vi sarà questa necessità.

SCUOLA PRIMARIA FERMI

Dopo vari sopralluoghi e verifiche, siamo riusciti a “salvare” lo spazio per la mensa, dove tuttavia saranno effettuati turni. Rimangono confermati gli attuali rientri. Sarà invece necessario scaglionare le entrate. Ci saranno 4 ingressi attivi e le classi 3°, 4° e 5° entreranno alle 7.45, mentre le 1° e 2° alle ore 8.00.

Lo spazio esterno sarà diviso per permettere la presenza contemporanea di più alunni divisi per classe.

SCUOLA SECONDARIA DI 1° R.ONOR

Saranno attivi 4/5 ingressi. Abbiamo chiesto di riavere le aule concesse in uso al CPIA così da poter collocare le classi in più dovute all’incremento di iscrizioni (8 classi prime) al piano terra, spostando l’aula docenti e dedicando lo spazio alla didattica. L’installazione di pensiline e l’età degli alunni ci fa ipotizzare un tempo di entrata più veloce della primaria, pertanto l’entrata sarà contemporanea, previo posizionamento degli alunni negli spazi dedicati alla classe.

GLI ORARI DOVRANNO ESSERE RIGOROSAMENTE RISPETTATI DA TUTTI

NEL SITO DELLA SCUOLA, SARA’ PUBBLICATO IL NUOVO PATTO EDUCATIVO DI CORRESPONSABILITÀ, INTEGRATO DALLE INDICAZIONI PER LA GESTIONE DELL’EMERGENZA COVID e il PIANO PER LA RIPARTENZA redatto con le indicazioni dettagliate per le famiglie e gli operatori della scuola. Vi invito pertanto a consultare il sito a partire dal 20 di agosto.

In attesa della conferma delle disposizioni legislative in materia di prevenzione rischio Covid, vi invio i miei cordiali saluti, unitamente ai componenti del Consiglio di Istituto.

La dirigente scolastica

dott.ssa Marisa Dariol