Codeweek 2021 alla Mirò

Introdurre i più piccoli nel mondo della programmazione del pensiero informatico.

Per raggiungere questi obiettivi non è necessario l’utilizzo di un computer o di strumenti elettronici: basta, infatti, proporre una serie di esercizi basati su input di comando a cui corrisponde una determinata risposta (il più delle volte motoria).

Questo tipo di attività è in grado di far scoprire ai più piccoli, in modo del tutto spontaneo, l’uso degli algoritmi per risolvere problemi con soluzioni schematiche.

In pratica gli alunni imparano a costruire, scomporre, risolvere e riflettere per arrivare ad un determinato scopo; in altre parole, sviluppano il pensiero computazionale.

Anche la nostra scuola ha aderito all'evento di quest'anno.

In particolare le due sezioni  partecipanti hanno scelto ambedue come filo conduttore quello sulla cittadinanza

Codeweek 2021 alla Mirò